Skip to content

TAICHIFORLIFE.INFO

Taichi For Life | Scarica i file gratuitamente

SCARICA ONYX MAC


    Download OnyX Uno strumento per la manutenzione e l'ottimizzazione del Mac. Onyx è una delle applicazioni più complete sul mercato per la. OnyX è un utility multifunzione per macOS High Sierra che consente di controllare la struttura dei file di sistema, ripulendo e ottenendo. 8/10 (15 valutazioni) - Download OnyX Mac gratis. OnyX è un pacchetto di strumenti per svolgere compiti di manutenzione e pulizia sul tuo Mac. Scarica OnyX e. OnyX, download gratis Mac. OnyX _: Verifica e ottimizzazione per Snow Leopard. Download OnyX for Mac free. OnyX: strumento di manutenzione, ottimizzazione e personalizzazione.

    Nome: onyx mac
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi:MacOS MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:49.39 MB

    The app has been an excellent way to recover space with minimal effort for many years John Voorhees From insane speed improvements to malware removal, a new menu design, and more, this release is packed with new features that you are going to want to check out Jared Dipane Are you maintaining a healthy Mac?

    CleanMyMac X offers all the tools you need to ensure your machine is always speedy and safe. Killian Bell CleanMyMac X helps you remove unneeded files and get an overview of what is slowing down your computer. Bryan M. You can quickly free up space using these tools, although their interface is diametrically opposed. Read the pros and cons of each program here. At the same time, one can find some similarities between the two.

    For example, both apps offer disk cleanup and software uninstalling. It has a few distinct differences with CleanMyMac X and one of them is duplicates deletion.

    Generale In questa sezione potremo andare a modificare i parametri di configurazione generale del Mac.

    Ad esempio modificare il percorso predefinito del salvataggio degli screenshot, il nome che gli viene assegnato, il numero di elementi recenti e altro ancora. Come sappiamo, il Finder è il processo principale di Mac OS X, in quanto gestisce tutta la visualizzazione grafica del sistema operativo.

    Dock Come tutti noi sappiamo, il dock è la barra visualizzata in basso, dove possiamo andare ad insirire le icone delle applicazioni che usiamo più spesso e le applicazioni correntemente in esecuzione. Alcune impostazioni del dock, sono gestibili anche tramite il menù preferenze.

    QuickTime Sezione dedicata al player multimediale di casa Apple.

    Onyx: Ottimizzare e velocizzare Mac gratis

    Safari Le opzioni di configurazioni di Safari riguardano principalmente la navigazione dello stesso e la cronologia. In questa sezione potremo modificare i giorni da mantenere nella cronologia, se aprire o meno i file PDF al termine del download, disattivare la cache e, per gli sviluppatori, la possibilità di visualizzare il menù di sviluppo per effettuare il debug.

    Mail Solamente 4 le opzioni presenti nella sezione mail. Vediamole insieme: Possibilità di visualizzare il corpo del messaggio in formato testo, anziché in HTML, quando ne componiamo uno nuovo; Attiva Data Detectors: funzione abilitata di default.

    Programmi per ottimizzare Mac

    Tre le sezioni che ne permettono la configurazione: Importazione: qui potremo modificare le impostazioni di default quando andremo ad importare automaticamente la musica da CD; Opzioni varie: potremo decidere di disabilitare Ping e lo store nonché abilitare la mezza stella per i punteggi delle valutazioni; Finestra: Abilitazioni di alcune funzioni di visualizzazione grafica del player.

    Login In questa sezione, verranno modificati gli elementi di login, come ad esempio lo sfondo che si presenta quando inseriamo nome e password di login, inserire un messaggio di benvenuto. Le modifiche, invece, per la modalità di avvio sono consigliate solo a chi conosce bene il sistema operativo.

    Una modifica errata potrebbe comprometterne il riavvio. Spotlight Come sappiamo, rappresenta il motore di ricerca e indicizzazione per un più facile accesso a documenti e applicazioni. Molte applicazioni mantengono le cache che sono troppo piccole per preoccuparsi. I componenti di sistema come Spotlight, Contatti e Maps creano cache relativamente leggere che non ti toglieranno molto spazio libero se dovessi eliminarli. Il che ci porta a un punto importante: non è necessario eliminare le cache.

    A meno che tu non stia cercando un modo semplice e veloce per recuperare spazio libero e tieni costantemente a giocare con le applicazioni ei file in modo che il tuo Mac funzioni normalmente, è meglio lasciarli stare.

    Molte applicazioni eseguono le proprie routine di pulizia per arrestare il caricamento delle cache in dimensioni ingestibili. Ci sono alcuni altri validi motivi per cui potresti eliminare le cache oltre il desiderio di più spazio: Risolvi i problemi con le pagine web che caricano risorse obsolete. Rimuovere i dati personali memorizzati da siti Web e applicazioni.

    Forzare un'app per eliminare le vecchie informazioni memorizzate nella cache. Importante: creare prima un backup!

    Ulteriori informazioni o anche un backup online Proteggi i file del tuo Mac con i backup online remoti Proteggi i file del tuo Mac con i backup online remoti Time Machine è una grande prima linea di difesa, ma il modo migliore per proteggere i tuoi file è utilizzare un sito esterno di backup.

    Leggi di più.

    Quando inizi a frugare nella cartella Libreria, corri il rischio di rompere qualcosa. Mentre la maggior parte delle applicazioni generalmente non memorizza le informazioni critiche nella cache, è certamente possibile che l'eliminazione di qualcosa possa portare a perdita di dati indesiderati e comportamenti imprevisti.

    Con un backup recente, puoi semplicemente ripristinare la cartella cache in caso qualcosa vada storto. Fare clic su Avanzate quindi abilitare Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu in basso.

    Download OnyX for Mac Free

    Chiudi la finestra Preferenze quindi seleziona Sviluppa nella parte superiore dello schermo. Dal menu Sviluppo selezionare Cache vuote.

    Scegli i file e le cartelle che desideri eliminare e trascinali nel Cestino. Ritrova lo spazio libero facendo clic con il pulsante destro del mouse sul Cestino nel dock e selezionando Svuota cestino. Se si desidera eliminare le cache associate a un altro account utente, è necessario accedere alla directory della cache dell'utente specifico. Le app possono fare tutto questo per te Potresti spendere tempo manualmente eliminando le cache, oppure potresti semplicemente fare in modo che un'applicazione lo faccia per te.

    La bellezza di queste app è che generalmente fanno molto di più, e sono particolarmente brave a liberare spazio che non sapevi di avere. OnyX è uno di questi strumenti gratuiti che fornisce una semplice eliminazione delle cache con un solo clic.

    Scarica la versione specifica del tuo sistema operativo e avvia l'app.