Skip to content

TAICHIFORLIFE.INFO

Taichi For Life | Scarica i file gratuitamente

SPINTEROMETRO SCARICA


    Contents
  1. La protezione contro le sovratensioni (9)
  2. Youre not authorized to download {0}
  3. Spinterometro
  4. Spinterometro - Tutti i produttori del settore industriale - Video

Quale funzione svolge uno spinterometro di uno scaricatore posto La scarica in essi determina un cortocircuito ai capi della loro serie e tutta. spinterometro Apparecchio costituito da 2 elettrodi (v. fig.) a distanza regolabile, in un mezzo isolante liquido o gassoso, tra i quali s'innesca una scarica a. gli archi negli spinterometri a media potenza, conosciuti come “scariche fischianti” per i loro rumori caratteristici. Lo spinterometro è un dispositivo utilizzato per generare scariche elettriche nell' aria attraverso Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. Spinterometro di protezione con rivestimento in materiale plastico isolato, per il collegamento Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20 µs) (In), 25 kA.

Nome: spinterometro
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file:20.17 MB

SPINTEROMETRO SCARICA

Un trasmettitore a spinterometro o a scintilla è un apparecchio per generare onde elettromagnetiche a frequenza radio. Questi apparecchi servirono come trasmettitori per la maggior parte di sistemi per la telegrafia senza fili per i primi tre decenni della radio - e le prime dimostrazioni di radio funzionanti furono condotte usando essi. Dopo la prima guerra mondiale divennero disponibili trasmettitori valvolari molto migliorati che superavano questi problemi.

Sul finire del gli unici trasmettitori a spinterometro ancora operativi erano legati all'installazione sui battelli navali. Anche quando i trasmettitori basati sui tubi a vuoto furono installati, molti battelli mantennero i loro grezzi ma utilizzabili trasmettitori a spinterometro come unità di emergenza. La storia della radio mostra che il trasmettitore a spinterometro fu il prodotto di molte persone che lavorarono spesso in competizione.

Nel James Clerk Maxwell predisse la propagazione di onde elettromagnetiche attraverso il vuoto, e nel il fisico Heinrich Rudolf Hertz fu il primo a verificare le previsioni di Maxwell. Quando il trasmettitore emetteva la scintilla, piccole scintille apparivano attraverso lo spinterometro ricevente, che potevano essere viste tramite un microscopio.

In questo video è possibile notare un trasformatore estratto da un forno a microonde. Ad ogni innesco tramite un'asta metallica si genera un arco elettrico che per motivi fisici scorre verso l'alto fino a rompersi a causa dell'eccessiva distanza fra i due elettrodi.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La protezione contro le sovratensioni (9)

Questa voce o sezione sull'argomento metrologia non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti.

Portale Elettrotecnica. Portale Metrologia. Questo si verifica se la somma della caduta di tensione sull'impedenza Z L e della tensione residua U res1 del varistore alla massima corrente di scarica sopportabile I max è superiore alla tensione d'innesco U i dello spinterometro.

Per concludere un esempio di protezione su più livelli, con SPD delle tre classi collegati in cascata e opportunamente coordinati, che fornisce una protezione, seppur non assoluta, sicuramente più che sufficiente fig.

Quando alla U res1 del diodo Zener si aggiunge la caduta di tensione sulla Z L1 e si supera la tensione d'innesco U i2 del dispositivo a valle, una parte della corrente, avendo inizio la fase di scarica del varistore, viene deviata. Risulta evidente che il diodo non si danneggia se la corrente di scarica I s1 che lo attraversa è minore della sua corrente nominale di scarica.

Youre not authorized to download {0}

In questo caso, se U i2 è la tensione d'innesco del varistore, deve essere verificata la seguente relazione:. Allo stesso modo, con riferimento alla figura 6.

Prodotto da Elektro Le regioni incandescenti contribuiscono ad elettroni liberi attraverso l'emissione termoionica, e vapore metallico facilmente ionizzato. Il miscuglio di ioni ed elettroni liberi nel plasma è altamente conduttivo, facendo risultare una netta caduta nella resistenza elettrica nella distanza tra gli elettrodi. Questo arco altamente conduttivo necessita di efficienti circuiti oscillanti con banchi di condensatori.

Questi apparecchi erano utilizzati con alimentatori a corrente alternata, producevano una scarica più regolare, e potevano utilizzare più potere dei convenzionali spinterometri statici. Il disco rotante metallico interno aveva di solito un numero di sporgenze lungo la circonferenza.

Una scarica si sarebbe formata quando due delle sporgenze si allineavano con due contatti esterni portatori di alta tensione.

Spinterometro

Gli archi risultanti erano rapidamente compressi, raffreddati e interrotti con la rotazione del disco. Gli spinterometri rotanti operavano in due modi, sincroni ed asincroni. Il punto nella forma d'onda in cui le distanze erano più vicine era cambiato aggiustando la posizione del rotore sul braccio del motore relativo ai perni dello statore.

Aggiustando propriamente il distanziatore sincrono, era possibile avere l'emissione della scarica solo ai picchi di tensione in ingresso.

Quando progettati e regolati propriamente, i sistemi a spinterometro sincroni sviluppavano le più grandi quantità di potenza all'antenna. Gli spinterometri asincroni erano più comuni. In quelli asincroni, la rotazione del motore non aveva una relazione fissa in relazione alla forma d'onda entrante dell'alimentatore in alternata.

Esso lavorava abbastanza bene ed era molto più facile da mantenere. Utilizzando un più grande numero di sporgenze rotanti o una rotazione più elevata, molti di essi operavano ad intervalli di rottura di scariche al secondo. Poiché la scarica poteva essere emessa più spesso che la forma d'onda entrante di polarità alternata, il banco di condensatori era caricato e scaricato più rapidamente che di uno sincrono.

Spinterometro - Tutti i produttori del settore industriale - Video

Comunque, ogni scarica avveniva ad una tensione variante ed era quasi sempre più basso del consistente picco di tensione ottenuto con uno spinterometro sincrono.

Gli spinterometri rotanti servirono per modificare la sintonia del trasmettitore, dato che cambiando sia il numero delle sporgenze o la velocità di rotazione cambiava la frequenza della scarica che era udibile nei ricevitori con rilevatori che potevano determinare la modulazione del segnale a scarica. Un tipico sistema multiplo spinterometrico ad alta potenza come era anche chiamato usava un commutatore rotante da 9 a 24 pollici di diametro con sei o 12 sporgenze per ruota, tipicamente interrompendo alcune centinaia di volt.

La potenza in uscita di uno spinterometro rotante era accesa e spenta dall'operatore usando uno speciale tipo di tasto telegrafico che dava potenza all'alimentatore di alta tensione. Il tasto era costruito con larghi contatti per portare intense correnti che fluivano nella parte primario a bassa tensione del trasformatore ad alta tensione speso in eccesso di 20 ampere.

Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce o sezione sull'argomento tecnologia è priva o carente di note e riferimenti bibliografici puntuali. Puoi migliorare questa voce citando le fonti più precisamente.

Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. Altri progetti Wikimedia Commons.