Skip to content

TAICHIFORLIFE.INFO

Taichi For Life | Scarica i file gratuitamente

SCARICA PERCORSI DA STRAVA


    Tempo fa ho aggiunto a Chrome un'estensione (Strava,export gpx track) che mi ha di scaricare le tracce pubblicate su Strava, pur non possedendo. clicca su crea percorso; clicca continua sulla finestra che si apre; clicca. Se desideri creare piani con lo strumento di creazione percorsi Strava o feed di Strava, questa app consente di scaricare percorsi con facilità da Strava sul tuo. I file GPX esportati da Strava conterranno i dati registrati con un con funzionalità di tracciamento percorso (come Garmin Edge ), Riceverai un' email con un link per scaricare i tuoi dati (potrebbero occorrere alcune ore.). Strava dà la possibilità agli atleti Summit di scaricare o esportare i dati relativi al percorso che fa parte dell'attività di un altro atleta Strava. Questi dati possono. Ottieni statistiche dettagliate e visualizza le mappe dei tuoi percorsi. Confronta le tue Funzioni per gli atleti, realizzate da atleti. Scarica l'applicazione.

    Nome: percorsi da strava
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file:59.79 Megabytes

    Pinterest Due semplici applicazioni gratuite per navigare col GPS a costo zero e registrare le nostre tracce di percorso in strada e fuoristrada Il mondo della navigazione tramite sistemi elettronici è in continua e costante evoluzione, sinonimo di una sempre maggiore fruibilità e facilità di utilizzo. Recentemente, in particolare, i sistemi di navigazione tramite smartphone, soprattutto offline, riescono a svolgere gran parte delle funzioni dei sistemi gps più evoluti grazie ad applicazioni gratuite, almeno su Android, uno dei sistemi operativi più diffusi.

    Ovviamente non siamo qui a sostenere che un telefonino possa offrire le stesse performance di un navigatore GPS creato appositamente per questo utilizzo. Insomma, numerosi contro, che abbiamo detto facilmente aggirabili, e altrettanti pro, che andiamo a vedere nel dettaglio. Distinguiamo innanzitutto le funzioni di un navigatore satellitare GPS e di un autorouter. Programmi come Maps, istallati di default su moltissimi dispositivi consentono la navigazione online, ovvero hanno bisogno che il dispositivo abbia connessione alla rete.

    Il percorso viene ricalcolato in tempo reale se si sbaglia una strada, con funzioni di autorouting. Il navigatore non ricalcola la rotta secondo le mappe che ha istallato, ma semplicemente ci mostrerà se la traccia passa su una strada, un sentiero, oppure è nel mezzo al niente, nel caso non si stia percorrendo qualcosa che appare come percorribile su nessuna mappa preimpostata. Al contrario lo smartphone è molto più facile e immediato, e come vedremo consente di gestire le tracce tramite email e con applicazioni veramente elementari.

    Tutto quello che ti serve, per poter seguire le indicazioni contenute in questo mio articolo, è qualche minuto di tempo libero. Vedrai, sono sicuro che poi non riuscirai più a farne a meno.

    Come al solito, prima di iniziare, ti auguro una buona lettura. Vuoi sapere come utilizzarla? Al fine di effettuare questa procedura iniziale in modo veloce, puoi premere sul pulsante Continua con Facebook o Continua con Google agendo in questo modo potrai velocemente registrarti a Strava usufruendo degli account già esistenti ai tuoi social network.

    Guida iphone Apple: utilizzare tracce gpx

    Se non desideri attivare la versione di prova, premi sul pulsante Magari più tardi. Quando sei pronto per partire, premi sul pulsante Inizio.

    La voce di menu Video di Allenamento è invece una funzionalità riservata agli abbonati di Strava Premium. Non preoccuparti, sei ancora in tempo per rimediare! Puoi farlo premendo sul pulsante Accedi con Google o Continua per utilizzare rispettivamente il tuo profilo Google o quello Facebook.

    Certo, se le uscite si limitano a poche ore, potete anche rischiare Prima di elencare le migliori app gps per l'outdoor, MTB e trekking devo dire che ho utilizzato alcune di esse più a fondo e in maniera prolungata nel tempo mentre alcune sono state utilizzate solo per qualche giorno o settimana, allo scopo di testarne le funzionalità principali.

    Ognuno ha le sue preferenze ed io non faccio eccezione!

    COME UTILIZZARE STRAVA PER LE TUE AVVENTURE IN BICI

    Il mio consiglio, se sei all'inzio, è quello di provarle un po' tutte e decidere in base alle tue esigenze e sensazioni quale sia la migliore App per l'outdoor specifica per i tuoi utilizzi.

    Personalmente ad esempio utilizzo queste applicazioni GPS per i viaggi in bici e per i percorsi in mountain bike mentre faccio meno trekking e gite in montagna. Vediamo di seguito quindi le migliori App outdoor secondo il mio giudizio.

    My Tracks Questa app di Google è piuttosto basilare e permette di registrare il proprio percorso durante un'escursione restituendo le statistiche più comuni distanza, velocità, tempo in movimento Si possono segnare waypoint ed importare tracce da una memoria esterna. Va bene per chi inizia e non ha grandi esigenze. Scarica My Tracks Orux maps Ho trovato questa maps app free davvero completa e esaustiva. Una piacevole sorpresa. Ormai la utilizzo da qualche anno ed è una delle poche che tengo installate sullo smartphone.

    E' possibile registrare una traccia, salvarla ed avere una lista delle proprie tracce, creare waypoint, anche fotografici, scaricare le mappe offline si risparmia un sacco di batteria e non c'è il rischio, in caso di mancanza di connessione, di restare senza cartografia , è possibile creare la propria traccia per poi seguirla sul campo e sono disponibili un sacco di statistiche.

    Inoltre le mappe a disposizione sono decine: oltre alle classiche visualizzazioni di google sono disponibili le mappe topografiche americane ma, soprattutto almeno per quanto mi riguarda le mappe di Openstreetmap e le Topo 4umaps EU.

    Scaricare un percorso GPX dalle attività di un altro atleta (Summit)

    E' poi possibile condividere sui vari social network il proprio percorso oppure caricarlo direttamente sui più noti siti di condivisione tracce GPSies, Everytrail, MapmyTracks Dal link che trovate qui potrete comunque scaricare l'app sul sito ufficiale e l'installazione sarà immediata. Scarica Orux Maps Dopo anni di utilizzo, reputo questa Applicazione outdoor una tra le migliori e mi capita di usarla in alternativa al navigatore GPS dedicato, per questo ho realizzato una breve guida base per Oruxmaps, app per mountain bike ed un video esplicativo sul nostro canale youtube.

    Le mappe già installate ed utilizzabili sono quelle di Opencyclemap oltre a particolari mappe francesi , scaricabili e utilizzabili in seguito anche senza connessione attiva.

    E' possibile caricare una rotta da file GPX e seguirla oppure crearla assieme a waypoints da questo punto di vista Orux maps è molto più personalizzabile oppure registrare la propria traccia durante l'escursione.

    E' un'applicazione davvero chiara e semplice, ottima per chi voglia tracciare i propri itinerari e condividerli con la community di every trail, ma nella versione Free ha davvero molte limitazioni: si possono visualizzare soltanto tre dei propri percorsi e dei percorsi favoriti, non è possibile scaricare offline le mappe per navigare senza connessione e le mappe sono quelle di google.

    I suoi punti di forza sono le moltissime guide presenti inglese con itinerari in tutto il mondo, la facilità di utilizzo: si passa facilmente dalla descrizione, alla mappa, alle foto ed alla descrizione dei punti d'interesse Trimble outdoors navigator L'App non è più disponibile nello store google play!

    Sarebbe una ottima applicazione per l'outdoor se non fosse adatta soprattutto al mercato americano e canadese. Le mappe a disposizione infatti, sono per lo più quelle dei due paesi d'oltreoceano, oltre alle solite google maps.

    Inoltre la possibilità di caching delle mappe scaricare sulla propria SD le foto delle mappe d'interesse e navigare anche senza una connessione è disponibile solo per la versione a pagamento. Non è disponibile la lingua italiana.

    Scarica Trimble outdoors navigator Alpine Quest Lite A prima vista sembra una app GPS outdoor davvero completa ma le cose che si possono fare con la versione Lite quella gratuita sono davvero pochine. La selezione delle mappe si riduce ad un paio di opzioni, si possono creare waypoint di vario genere ma il localizzatore di posizione è disponibile solo nella versione a pagamento, c'è una comoda bussola ma poco altro.

    Non si possono importare, seguire o creare tracce e la navigazione nel menu in lingua italiana è poco chiara a causa di una traduzione letterale delle voci di menu.

    Anche questa applicazione, prodotta dalla stessa azienda di Trimble Outdoors Navigator, è adatta a chi voglia monitorare i propri progressi negli allenamenti più che ad escursionisti che vogliano sfruttare le potenzialità cartografiche di uno smartphone. Disponibile anche nella versione FREE, offre la possibilità di scegliere tra moltissime mappe che possono essere navigate online o scaricate sullo smartphone.